BMS
Novartis
Lung Unit
Roche Oncologia

Risultati ricerca per "Postmenopausa"

Nello studio SOLAR-1 le pazienti in postmenopausa con carcinoma mammario avanzato PIK3CA-mutato, recettore ormonale positivo ( HR+ ), HER2 negativo, hanno presentato una sopravvivenza globale ( OS ) p ...


La terapia endocrina primaria per il carcinoma duttale in situ ( DCIS ) come potenziale alternativa alla chirurgia è stata sottovalutata. È stata esaminata la fattibilità di un ciclo a breve termine ...


Due grandi studi clinici hanno mostrato un tasso ridotto di sviluppo del tumore mammario in donne ad alto rischio nei primi 5 anni di follow-up dopo l'uso di inibitori dell'aromatasi: MAP.3 e Internat ...


Il trattamento endocrino è raccomandato dalle linee guida cliniche come opzione di trattamento preferita per le donne in premenopausa e in postmenopausa con tumore mammario metastatico HER2-negativo, ...


Molte donne anziane saranno trattate con un inibitore delle chinasi ciclina-dipendente 4/6 ( CDK4/6 ) e un inibitore dell'aromatasi, data l'approvazione della Agenzia regolatoria statunitense FDA ( Fo ...


Il trattamento neoadiuvante basato sulla terapia endocrina per il tumore mammario luminale consente di esaminare in modo efficace nuove combinazioni prima dell'intervento chirurgico. L'attivazione del ...


Sebbene le linee guida internazionali supportino la somministrazione di terapie ormonali con o senza terapie mirate in donne in postmenopausa con tumore mammario metastatico HER2-negativo, positivo ai ...


Lo studio di fase III MONALEESA-3 ha valutato Ribociclib ( Kisqali ), un inibitore della chinasi 4/6 ( CDK4/6 ) ciclina-dipendente, più Fulvestrant ( Faslodex ) come trattamento di prima linea ( 1L ) ...


Tucidinostat ( precedentemente noto come Chidamide ) è un inibitore orale dell'istone deacetilasi selettivo per sottotipo. In uno studio esplorativo, la combinazione di Tucidinostat con Exemestane ( ...


La via della fosfatidilinositolo 3-chinasi ( PI3K ) è spesso attivata nei pazienti con tumore mammario positivo al recettore dell'estrogeno ( ER+ ) e resistente alla terapia endocrina. È stata val ...


Gli inibitori CDK4/6 sono utilizzati per il trattamento del tumore mammario metastatico positivo al recettore degli estrogeni ( ER+ ) in combinazione con la terapia endocrina. PALLET è uno studio ra ...


Il tumore al seno luminale ha una lunga storia naturale, con recidive che si protraggono oltre 10 anni dopo la diagnosi. È stato analizzato il follow-up a lungo termine ( LTFU ) degli esiti di effic ...


Nelle donne in post-menopausa con tumore mammario positivo al recettore ormonale ( HR+ ) in stadio precoce, il trattamento con inibitori dell’aromatasi in setting adiuvante è lo standard di cura, ma a ...


La durata ottimale della terapia estesa con inibitori dell'aromatasi nei pazienti con tumore mammario in postmenopausa è sconosciuta. Nello studio NSABP B-42, si è determinato se il trattamento prol ...


Vi è incertezza sul programma ottimale di trattamento adiuvante del carcinoma mammario con inibitori dell'aromatasi e nessuno studio ha confrontato direttamente i tr ...