OncoHub
Oncologia Morabito
Novartis
Roche Oncologia

Eribulina nel trattamento di metastasi cutanea di carcinoma alla mammella: attività clinica e controllo dei sintomi


Uno studio osservazionale ha valutato il comportamento e l'esito delle metastasi cutanee di cancro al seno trattate con Eribulina ( Halaven ).

Nel periodo 2012-2013 è stato completato un database con le caratteristiche di paziente, tumore e trattamento provenienti da 14 Centri oncologici italiani.
Le lesioni cutanee sono state valutate mediante RECIST e dai sintomi cutanei secondo criteri di presenza / assenza.

In totale sono state analizzate 23 pazienti con carcinoma mammario metastatico con metastasi della cute trattate con Eribulina.

Dopo il trattamento, il 43% delle pazienti ha mostrato risposta parziale, il 35% stabilizzazione della malattia e il 22% malattia progressiva.

Per quanto riguarda solo la risposta della pelle, il 26% ha ottenuto risposta completa, il 22% risposta parziale, il 39% malattia stabile e il 13% malattia progressiva.

È stato osservato un miglioramento dei sintomi, infiltrazione e ulcerazione.

Con un follow-up di 6 mesi, la sopravvivenza media libera da progressione è stata di 4.3 mesi e la sopravvivenza globale media è stata di 9.1 mesi.

In conclusione, il tasso di risposta delle metastasi cutanee al trattamento con Eribulina è stato coerente con le risposte sistemiche.
La buona risposta clinica nella maggior parte delle pazienti era associata a un miglioramento dei sintomi. ( Xagena2013 )

La Verde N et al, Future Oncol 2013; 9: 12: 1841-1848

Onco2013 Gyne2013 Farma2013


Indietro