Oncologia Morabito
Roche Oncologia
Novartis
OncoHub

Effetti della chemioterapia con singolo farmaco e di combinazione per tumori trofoblastici gestazionali sui rischi di secondo tumore maligno e menopausa precoce


Sono stati valutati i rischi di tumori secondari e menopausa precoce in un'ampia coorte di pazienti con tumore trofoblastico gestazionale trattato con la chemioterapia.

È stata eseguita nel 2006 una ricerca tra i pazienti trattati al Charing Cross Hospital tra il 1958 e il 2000 per raccogliere i dati di incidenza relativi ai tumori maligni successive e all'età alla menopausa.
I dati sul trattamento sono stati esaminati per i regimi e le durate, e l'incidenza di neoplasie successive è stata confrontata con quella della popolazione nazionale di pari età.

I dati sono stati ottenuti da 1.903 pazienti, con un follow-up medio di 16.9 anni.

86 pazienti hanno sviluppato un successivo tumore maligno rispetto a un numero previsto di 79 ( tasso di incidenza standardizzato, SIR=1.1 ).

Il rischio complessivo è stato basso per le pazienti trattate con Metotrexato in monoterapia e Acido Folinico ( MTX-FA, SIR=0.7 ) e anche per le pazienti trattati con Etoposide, Metotrexato e Dactinomicina seguiti da Ciclofosfamide e Vincristina a settimane alterne ( EMA-CO ) con SIR di 0.9, ma sono aumentati in modo significativo i rischi di cancro orale, melanoma, meningioma e leucemia. Il rischio cumulativo di menopausa precoce è stato basso dopo MTX-FA, ma è stato notevole dopo EMA-CO, raggiungendo il 13% a 40 anni e il 36% a 45 anni.

In conclusione, i rischi di successivo cancro delle pazienti guarite da tumori trofoblastici gestazionali con la chemioterapia moderna appaiono simili a quelli della popolazione normale senza alcun aumento del rischio complessivo di tumori maligni dopo MTX-FA o EMA-CO.
Tuttavia, è stato evidenziato un aumento del rischio di leucemia dopo EMA-CO e alcune evidenze di altri aumentati rischi sito-specifico, basandosi su piccoli numeri di pazienti.
Tutti i principali trattamenti ad eccezione di MTX-FA hanno aumentato il rischio di menopausa precoce. ( Xagena2015 )

Savane P et al, J Clin Oncol 2015;33:472-478

Gyne2015 Onco2015 Farma2015


Indietro