Roche Oncologia
Oncologia Morabito
OncoHub
Novartis

Risultati ricerca per "Carcinoma mammario"

Pembrolizumab ( Keytruda ) ha mostrato attività antitumorale duratura e sicurezza gestibile nel carcinoma mammario metastatico triplo negativo negli studi KEYNOTE-012 e KEYNOTE-086 a braccio singolo. ...


Le fluoropirimidine orali, come S-1, hanno dimostrato di avere un ruolo nel controllo della progressione della malattia nel tumore mammario metastatico. È stato esaminato il trattamento adiuvante co ...


Una formulazione sottocutanea di Pertuzumab e Trastuzumab con Ialuronidasi umana ricombinante in un flaconcino di combinazione a dose fissa pronta per l'uso ( Pertuzumab, Trastuzumab e Ialuronidasi-zz ...


Capivasertib è un potente inibitore selettivo orale di tutte e tre le isoforme della serina / treonina chinasi AKT. Lo studio FAKTION ha determinato se l'aggiunta di Capivasertib a Fulvestrant sia in ...


Olaparib ( Lynparza ), un inibitore PARP ( poli-ADP-ribosio polimerasi ), è approvato per il trattamento del tumore mammario metastatico ( MBC ) negativo al recettore 2 del fattore di crescita epiderm ...


La monoterapia con Pembrolizumab ( Keytruda ) ha mostrato un'attività antitumorale durevole e una sicurezza gestibile nelle pazienti con tumore alla mammella triplo negativo metastatico. Uno studi ...


Secondo una analisi esplorativa dello studio KAMILLA, Trastuzumab emtansine ( Kadcyla; T-DMI ) ha indotto una attività antitumorale clinicamente significativa tra i pazienti con carcinoma mammario met ...


Nello studio SOLAR-1 le pazienti in postmenopausa con carcinoma mammario avanzato PIK3CA-mutato, recettore ormonale positivo ( HR+ ), HER2 negativo, hanno presentato una sopravvivenza globale ( OS ) p ...


Atezolizumab ( Tecentriq ), un anticorpo monoclonale anti PD-L1, ha dimostrato di essere efficace in associazione alla chemioterapia ( nab-Paclitaxel ) nel trattamento del tumore alla mammella triplo ...


L'aggiunta della soppressione della funzione ovarica ( OFS ) per 5 anni al Tamoxifene per il trattamento dei pazienti in premenopausa con tumore mammario dopo il completamento della chemioterapia ha e ...


I tumori mammari tripli negativi ( TNBC ) operabili hanno un rischio più elevato di recidiva rispetto ai tumori non-TNBC con terapia standard. Lo studio GEICAM / 2003-11_CIBOMA / 2004-01 ha esaminat ...


L’inibitore dell'enzima PARP ( poli-adenosina difosfato-ribosio polimerasi ) e la monoterapia con inibitore del recettore PD-1 hanno mostrato un'attività clinica limitata in pazienti con tumore mammar ...


Lo studio GeparSepto ha dimostrato che le nanoparticelle di Paclitaxel legate all'albumina ( NAB- Paclitaxel; Abraxane ) settimanale migliora significativamente il tasso di remissione patologica compl ...


Trilaciclib è un inibitore endovenoso del ciclo cellulare che mantiene transitoriamente le cellule immunitarie e le cellule staminali e progenitrici emopoietiche in arresto in G1. Proteggendo le cel ...


Il trattamento neoadiuvante basato sulla terapia endocrina per il tumore mammario luminale consente di esaminare in modo efficace nuove combinazioni prima dell'intervento chirurgico. L'attivazione del ...