BMS
Lung Unit
Novartis
XagenaNewsletter

Uso di Aspirina, altri farmaci antinfiammatori non-steroidei e Paracetamolo e incidenza di carcinoma alla mammella in postmenopausa


Le associazioni tra uso di Acido Acetilsalicilico ( Aspirina ), altri farmaci antinfiammatori non-steroidei ( FANS ) e Paracetamolo ( anche noto come Acetaminofene ) e incidenza di carcinoma mammario nelle donne in postmenopausa non sono chiare.

Sono state sottoposte a osservazione 84.602 donne in postmenopausa, senza tumore nel periodo 1980-2008.

Sono stati documentati 4.734 casi di tumore alla mammella incidente invasivo.

Rispetto al non-uso di Aspirina, i rischi relativi ( RR ) a variabili multiple correlati all’uso regolare di Aspirina ( maggiore o uguale a 2 compresse a settimana ) per oltre 20 anni sono stati 0.91 per il carcinoma mammario in generale ( P per tendenza =0.16 ), 0.90 per la malattia positiva per il recettore dell’estrogeno ( ER+ ) e per il recettore del progesterone ( PR+ ) ( P per tendenza =0.17 ) e 0.91 per la malattia ER-negativa e PR-negativa ( P per tendenza =0.97 ).

I risultati non hanno mostrato differenze apprezzabili in base a uso passato o attuale, giorni settimanali di utilizzo o dosaggio.

L’uso di altri FANS e di Paracetamolo è risultato ampiamente ma non significativamente associato a rischio di tumore mammario.

Inoltre, l’uso di dosi più elevate di ciascun analgesico ( uguale o maggiore di 6 compresse a settimana ) per più di 10 anni è risultato generalmente associato in modo non-significativo al rischio di carcinoma mammario, sia in generale sia per sottotipo.

Infine, associazioni ampiamente non sostanziali sono state osservate per sottotipi molecolari di carcinoma mammario, incluso luminale A, luminale B, triplo negativo, basal-like, positivo per il recettore 2 del fattore di crescita dell’epidermide ( EGF ) umano, negativo per cicloossigenasi-2 ( COX-2 ) e positivo per COX-2.

In conclusione, lo studio ha indicato che l’uso di Aspirina, altri FANS e Paracetamolo non è correlato in modo importante al rischio di carcinoma mammario in postmenopausa, sia in generale, sia per sottotipo specifico. ( Xagena2012 )

Zhang X et al, J Clin Oncol 2012; 30: 3468-3477


Onco2012 Gyne2012 Farma2012


Indietro