Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumori GenitoUrinari
OncoGinecologia

Letrozolo versus Anastrozolo, adiuvante, nelle pazienti in postmenopausa con tumore al seno in fase precoce positivo ai recettori ormonali e linfonodi positivi


Lo studio FACE ( Letrozole, Femara, Versus Anastrozole Clinical Evaluation ) ha confrontato l'efficacia e la sicurezza di Letrozolo adiuvante rispetto ad Anastrozolo in pazienti in postmenopausa con cancro mammario in fase iniziale, positivo ai recettori ormonali ( HR ) e con linfonodi positivi.

Le donne in postmenopausa con tumore alla mammella in fase precoce, HR-positivo e linfonodi positivi, sono state randomizzate a ricevere la terapia adiuvante con Letrozolo [ Femara ] 2.5 mg o Anastrozolo [ Arimidex ] 1 mg, una volta al giorno per 5 anni o fino alla recidiva della malattia.

Le pazienti sono state stratificate in base al numero di linfonodi e allo status del recettore di tipo 2 del fattore di crescita dell'epidermide ( HER2 ). 

L'endpoint primario era la sopravvivenza a 5 anni libera da malattia ( DFS ); gli endpoint secondari erano la sopravvivenza globale e la sicurezza.

In totale 4.136 pazienti sono state randomizzate a ricevere Letrozolo ( n=2.061 ) o Anastrozolo ( n=2.075 ). 

L'analisi finale è stata effettuata su 709 eventi di sopravvivenza liberi da malattia ( Letrozolo, 341, 16.5%; Anastrozolo, 368, 17.7% ).

Il tasso stimato a 5 anni di sopravvivenza libera da malattia è stato pari all'84.9% per Letrozolo, rispetto a 82.9% per il braccio Anastrozolo ( HR=0.93; P=0.3150 ).

Una analisi esplorativa ha mostrato una sopravvivenza libera da malattia, simile, con Letrozolo e Anastrozolo in tutti i sottogruppi valutati.

Il tasso di sopravvivenza complessiva stimato a 5 anni è stato pari all'89.9% per Letrozolo rispetto a 89.2% per Anastrozolo ( HR=0.98; P=0.7916 ).

I più comuni eventi avversi di grado 3 o 4 ( più del 5% dei pazienti ) riportati per Letrozolo rispetto ad Anastrozolo sono stati artralgia ( 3.9% vs 3.3% e 48.2% vs 47.9% per tutti gli eventi avversi ), ipertensione ( 1.2% vs 1.0% ), vampate di calore ( 0.8% vs 0.4% ), mialgia ( 0.8% vs 0.7% ), dispnea ( 0.8% vs 0.5% ) e depressione ( 0.8% vs 0.6% ).

In conclusione, Letrozolo non ha dimostrato efficacia o sicurezza significativamente superiori rispetto ad Anastrozolo nelle pazienti in postmenopausa con carcinoma alla mammella in fase precoce, HR-positivo e linfonodi positivi. ( Xagena2017 )

Smith I et al, J Clin Oncol 2017; 35: 1041-1048

Onco2017 Gyne2017 Farma2017


Indietro