OncoHub
Novartis
Oncologia Morabito
Roche Oncologia

Carcinoma della mammella: il Tamoxifene non è indicato nei soggetti ER negativi


Un’analisi compiuta su 55 studi clinici, che hanno coinvolto 37.000 donne con l’impiego del Tamoxifene, ha mostrato un beneficio del Tamoxifene solo nelle donne recettore per l’estrogeno (ER) positivo o ER sconosciuto. In queste donne la riduzione proporzionale a 10 anni delle recidive e della mortalità dopo l’impiego del Tamoxifene per 5 anni è stato del 47% e 26%, rispettivamente.
Un ulteriore beneficio prodotto dal Tamoxifene è consistito nella riduzione di circa il 50% dell’incidenza del carcinoma mammario controlaterale. Studi sull’impiego del Tamoxifene nei soggetti con carcinoma mammario ER negativi non ha mostrato benefici.( Xagena 2001 )

Fonte: National Cancer Institute 2001


Indietro