Novartis
Oncologia Morabito
Roche Oncologia
OncoHub

Camrelizumab più Apatinib per tumore della cervice avanzato: studio CLAP


Camrelizumab ( AiRuiKa ) è un anticorpo contro la proteina 1 di morte cellulare programmata ( PD-1 ).
Sono state valutate l'attività e la sicurezza di Camrelizumab più Apatinib ( Aitan ), un inibitore del recettore 2 tirosin-chinasico del fattore di crescita dell' endotelio vascolare ( VEGFR ), nei pazienti con tumore della cervice avanzato.

Lo studio multicentrico, in aperto, a braccio singolo, di fase II CLAP ha arruolato pazienti con tumore della cervice in fase avanzata, progredito dopo almeno una linea di terapia sistemica.
Le pazienti hanno ricevuto Camrelizumab 200 mg ogni 2 settimane e Apatinib 250 mg una volta al giorno.

L'endpoint primario era il tasso di risposta obiettiva ( ORR ) valutato dagli sperimentatori secondo i criteri RECIST versione 1.1.
Gli endpoint secondari chiave erano la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ), la sopravvivenza globale ( OS ), la durata della risposta e la sicurezza.

Sono state arruolate e hanno ricevuto il trattamento 45 pazienti. L'età mediana era di 51.0 anni e il 57.8% delle pazienti aveva precedentemente ricevuto 2 o più linee di chemioterapia per malattia recidivante o metastatica.
10 pazienti ( 22.2% ) avevano ricevuto Bevacizumab.

Il follow-up mediano è stato di 11.3 mesi.

Il tasso di risposta obiettiva è stato del 55.6%, con due risposte complete e 23 risposte parziali.
La sopravvivenza mediana libera da progressione è stata di 8.8 mesi.
La durata mediana della risposta ( DOR ) e la sopravvivenza globale mediana non sono state raggiunte.

Eventi avversi di grado 3 o 4 correlati al trattamento si sono verificati nel 71.1% dei pazienti e gli eventi avversi più comuni sono stati ipertensione ( 24.4% ), anemia ( 20.0% ) e affaticamento ( 15.6% ).
I potenziali eventi avversi immuno-correlati più comuni hanno incluso l'ipotiroidismo di grado 1-2 ( 22.2% ) e la proliferazione reattiva dell'endotelio capillare a livello cutaneo ( 8.9% ).

Camrelizumab più Apatinib ha mostrato un'attività antitumorale promettente e tossicità gestibili in pazienti con tumore della cervice avanzato.
Sono necessari studi controllati randomizzati più ampi per convalidare i risultati. ( Xagena2020 )

Lan C et al, J Clin Oncol 2020; 38: 4095-4106

Onco2020 Gyne2020 Farma2020


Indietro