Novartis
Oncologia Morabito
OncoHub
Roche Oncologia

Attività fisica e obesità nelle donne sopravvissute a tumore dell’endometrio: associazione con dolore, fatigue e funzionalità fisica


I Ricercatori del MD Anderson Cancer Center – University of Texas a Houston ( Stati Uniti ) hanno condotto uno studio per determinare la prevalenza di attività fisica e obesità, e la loro relazione con funzionalità fisica, fatigue e dolore nelle donne sopravvissute a tumore dell’endometrio.

A 200 sopravvissute a tumore dell’endometrio diagnosticato negli ultimi 5 anni sono stati inviati dei sondaggi per ottenere informazioni su attività fisica, altezza e peso, comorbidità legate a problemi di salute, funzionalità fisica, fatigue e dolore.

Il 61% delle donne contattate ha risposto.

In totale, il 22% delle donne che ha risposto aveva svolto nell’ultimo mese attività fisica secondo i livelli raccomandati dalle attuali linee di salute pubblica, il 41% ha affermato di non aver svolto attività fisica e il 38% una qualche attività fisica.

Il 16% delle donne era in sovrappeso e il 50% obeso.

Sia un indice di massa corporea ( BMI ) più basso, sia una maggiore attività fisica sono risultati collegati a una migliore funzionalità fisica.

Un alto livello di attività fisica è risultato associato a minore fatigue, soprattutto nelle pazienti con indice di massa corporea nella norma.

In conclusione, questi risultati suggeriscono che l’obesità e l’inattività fisica nelle donne sopravvissute a carcinoma endometriale contribuiscono a diminuire la qualità di vita.
Questo gruppo di donne potrebbe trarre beneficio da interventi mirati a migliorare la qualità di vita che includono l’attività fisica. ( Xagena2009 )

Basen-Engquist K et al, Am J Obstet Gynecol 2009; 200: 288.e1-8


Onco2009 Gyne2009



Indietro