Novartis
Lung Unit
BMS
Roche Oncologia

Risultati ricerca per "Inibitori dell'aromatasi"

Due grandi studi clinici hanno mostrato un tasso ridotto di sviluppo del tumore mammario in donne ad alto rischio nei primi 5 anni di follow-up dopo l'uso di inibitori dell'aromatasi: MAP.3 e Internat ...


Gli inibitori della chinasi ciclina-dipendenti ( CDKI ) 4/6 sono indicati con la terapia endocrina come trattamento di prima linea o di seconda linea per il tumore mammario positivo al recettore ormon ...


Nelle donne in post-menopausa con tumore mammario positivo al recettore ormonale ( HR+ ) in stadio precoce, il trattamento con inibitori dell’aromatasi in setting adiuvante è lo standard di cura, ma a ...


La durata ottimale della terapia estesa con inibitori dell'aromatasi nei pazienti con tumore mammario in postmenopausa è sconosciuta. Nello studio NSABP B-42, si è determinato se il trattamento prol ...


Vi è incertezza sul programma ottimale di trattamento adiuvante del carcinoma mammario con inibitori dell'aromatasi e nessuno studio ha confrontato direttamente i tr ...


Nei modelli animali di carcinoma mammario, la resistenza all'uso continuo di Letrozolo ( Femara ) può essere invertita con il ritiro e la reintroduzione del Letrozolo. Si è pertanto ipotizzato che l' ...


Il targeting del recettore 2 del fattore di crescita epidermico umano ( HER2 ) più la terapia endocrina ( ET ) ha migliorato il beneficio clinico nel tumore mammario metastatico HER2-positivo, recetto ...


MA.17R era uno studio controllato randomizzato di fase III condotto dal Canadian Cancer Trials Group con Letrozolo ( Femara ) confrontato con placebo dopo 5 anni di inibitore dell'aromatasi come terap ...


L'aderenza alla terapia con inibitori dell'aromatasi per il cancro mammario in stadio iniziale è limitata dai sintomi muscoloscheletrici associati agli inibitori dell'aromatasi. La Duloxetina ( Cym ...


L’attivazione della via fosfatidilinositolo 3-chinasi ( PI3K ) è un segno distintivo del tumore al seno resistente alla terapia endocrina, positivo al recettore ormonale. Lo studio di fase 3 BELLE-2 ...


Gli inibitori dell'aromatasi sono associati a significativa atrofia urogenitale, che influenza la qualità della vita e il rispetto della prescrizione del farmaco. È stata valutata la sicurezza di u ...


Sono stati descritti i livelli di estradiolo ( E2 ), estrone ( E1 ) ed estrone solfato ( E1S ) durante il primo anno con Triptorelina ( Decapeptyl ) mensile più Exemestano ( Aromasin ) o Tamoxifene, e ...


Gli inibitori dell'aromatasi di terza generazione sono più efficaci del Tamoxifene per prevenire le recidive nelle donne in postmenopausa con carcinoma mammario invasivo positivo ai recettori ormonali ...


La terapia endocrina di seconda linea del carcinoma mammario presenta un'attività antitumorale limitata a causa del frequente sviluppo di meccanismi di resistenza generalmente mediati dalla cascata de ...


Sono stati identificati i fattori predittivi di sospensione della terapia ormonale adiuvante nei pazienti con carcinoma mammario. È stato condotto uno studio sulla base dei dati dello Stockhol-Got ...