Tumore al polmone: valutazione geriatrica multidimensionale
Paziente Anziana con Carcinoma Mammario
Neurologia

Esercizio fisico e rischio di eventi cardiovascolari nelle donne con carcinoma alla mammella metastatico


Le malattie cardiovascolari sono una delle principali cause di morte tra le donne con carcinoma mammario metastatico.
Non è noto se l'esercizio fisico sia associato a una riduzione del rischio cardiovascolare nelle pazienti con cancro al seno con un fenotipo di rischio cardiovascolare elevato.

Utilizzando un disegno prospettico, donne ( n=2.973; età media, 57 anni ) con diagnosi di tumore al seno non-metastatico partecipanti a due studi di coorte, hanno completato un questionario che ha esaminato l’attività fisica nel tempo libero ( equivalente metabolico MET-ora per settimana ).

L'endpoint primario era rappresentato dalla prima occorrenza di: nuova diagnosi di malattia coronarica, insufficienza cardiaca, anomalie della valvola, aritmie, ictus o morte cardiovascolare, verificatisi dopo l’arruolamento nello studio.

Il follow-up è stato di 8.6 anni.

L'incidenza di eventi cardiovascolari è diminuita in tutte le categorie di aumento di MET-ora per settimana totale ( P per tendenza minore di 0.001 ).

Rispetto a MET-ora per settimana inferiore a 2, l'hazard ratio ( HR ) aggiustato è stato 0.91 per MET-ora per settimana di 2-10.9, 0.79 per MET-ora per settimana di 11-24.5, e 0.65 per MET-ora per settimana maggiore o uguale a 24.5.

Tendenze simili sono state osservate per l'incidenza di malattia coronarica e insufficienza cardiaca ( P minore di 0.05 ).

L'aderenza alle linee guida nazionali di esercizio fisico per i pazienti adulti affetti da tumore ( cioè, MET-ora per settimana maggiore o uguale a 9 ) è stata associata a una riduzione aggiustata del 23% del rischio di eventi cardiovascolari rispetto alla mancata aderenza alle linee guida ( MET-ora per settimana inferiore a 9; P minore di 0.001 ).

L'associazione con l'esercizio fisico non è cambiata in base all’età, fattori di rischio cardiovascolare, stato di menopausa, o trattamento antitumorale.

In conclusione, l'esercizio fisico è associato a consistenti riduzioni graduali nella incidenza di eventi cardiovascolari nelle donne con tumore mammario metastatico. ( Xagena2016 )

Jones LW et al, J Clin Oncol 2016; 34: 2743-2749

Onco2016 Cardio2016 Gyne2016



Indietro